sciarpa-con-le-mani

Videotutorial: come realizzare una sciarpa con le mani

Ultimamente mi è capitato di trovare nella catena di negozi Tiger dei gomitoli di lana (acrilica, ovviamente) e di cotone che vendono a pochi euro. Sinceramente non consiglio l’acquisto di filati sintetici perché possono irritare la pelle, però fra i tanti filati mi sono ritrovata alcuni simpatici gomitoli con le palline o con le frangette. Questa tipologia di filo è adatta per realizzare lavori come sciarpe o scaldacolli, però cui ho voluto provare a comprarne uno per realizzare una sciarpa con le mani. Il risultato è il seguente.

sciarpa-con-le-mani

La tecnica utilizzata è l’arm knitting, che vuol dire lavorare con le mani con la stessa tecnica dei ferri da maglia. È molto più semplice di quello che sembra, state tranquille.  Chi sa lavorare con i ferri sarà avvantaggiato perché il punto utilizzato è il diritto per tutte le righe, però nel video di Criss è spiegato davvero molto bene. Dato che la lavorazione è veloce, basta una mezz’ora di tempo per finire il vostro capo d’abbigliamento.
Dopo il primo esperimento ho comprato filati un po’ più elaborati e ho migliorato la tecnica. Il risultato è meno grossolano rispetto al primo tentativo.

sciarpa-veloce

Per realizzare una sciarpa credo che possono bastare 100 grammi di lana con i pompon. Per un effetto più traforato vi basterà lavorare morbidamente con il filo e non stringere mai troppo sul polso. Io ho lavorato mooooolto largo, inoltre non ho chiuso nessuna delle sciarpe a cerchio ma mi sono limitata a chiudere con un nodino e bruciare l’estremità del filo con un accendino per chiudere.
Spero che il tutorial vi sia utile. Alla prossima!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *