Tazze da caffè amigurumi

Dopo una pausa di “soli” tre mesi ho deciso di tornare a scrivere nel blog e di offrirvi una tazza di caffè per scusarmi della pausa da sessione d’esami.
tazze

Carine, vero? Realizzarle è semplicissimo.
Prendendo spunto dallo schema di Laura, ho deciso di realizzare delle tazzine da caffè amigurumi. I due schemi differenziano molto poco, comunque ve lo spiego bene.

Cominciamo con il cotone bianco con due catenelle (o eventualmente un cerchio magico per chi lo sa realizzare)
Nella prima riga si creano 6 maglie basse.
Riga 2: due maglie basse (mb) in ogni mb precedente (quindi =12)
Riga 3: [1 mb, 2 mb nella mb successiva] x 6 volte = 18 mb
Riga 4: [2 mb, 2 mb nella mb successiva] x 6 volte = 24 mb
Riga 5: [3 mb, 2 mb nella mb successiva] x 6 volte = 30 mb
Righe 6-11: 1 mb in ogni mb = 30 mb

Fin qui penso che sia uguale allo schema di Laura.
La prossima riga è quella colorata. Vi consiglio di non tagliare il filo bianco, altrimenti potreste combinare un pasticcio coi fili.
Riga 12: 1 mb in ogni mb (= 30 mb). Tagliate e fermate il fiilo.

A questo punto comincia l’unica modifica dello schema di Laura. Riprendete il cotone bianco e continuate a finire il bordo della tazzina per altre due righe.
Dopo aver finito le ultime due righe (la 13 e la 14), vi consiglio di eseguire 13 o 15 catenelle per realizzare il manico. Attaccate la catenella alla tazza con una maglia bassissima (mbss), realizzate una mb per ogni catenella fino a giungere sul bordo e chiudete il lavoro con una mbss. A questo punto non vi resta che tagliare il filo e cucirlo nella tazza caffè e avrete completato il vostro amigurumi!

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *