Il Gomitolo Magico

Con ago, filo e un po' di creatività tutto è possibile!

This content shows Simple View

schema

Maglia Call It Spring DROPS, lavoro ai ferri circolari

Finalmente ho finito di lavorare a questa maglia primaverile, però adatta anche per le sere d’estate. Sto lavorando molto con gli schemi della Garn DROPS perché trovo tantissimi modelli ai ferri, adatto per me che sto ancora imparando a lavorare coi ferri circolari. Li ho scoperti da poco, ma già li amo perché posso evitare di tagliare troppe volte il filo e cucio il meno possibile.

Questa maglia si chiama Call It Spring DROPS, potete trovare lo schema a fine articolo.
Ho usato i ferri del 4, come indicato nel sito, e ho preferito fare una taglia M poiché è un po’ troppo aderente sui fianchi. Se avete la mano un po’ stretta come me, vi consiglio di realizzarla di una taglia più grande. Non ho molto da aggiungere a riguardo, il lavoro è abbastanza scorrevole.

Vi lascio il link del tutorial qua.



Berretto ai ferri Eventide della Garn Drops

Che cosa fare quando il tempo è poco ma non vuoi mettere da parte la tua passione per i lavori artigianali (uncinetto o maglia che sia)? Riprendi i filati invernali in mano, prendi uncinetto o ferri dalle misure grandi e ti metti al lavoro per i tempi freddi che per adesso sono piuttosto lontani.
Questa non è una giustificazione per questi mesi di poco lavoro, dato che ho anche collaborato per una sfilata di beneficenza tramite l’associazione Filati & Segreti di Lia Gallo, donando alcuni miei capi e buona parte del mio tempo libero. Semplicemente è normale che arrivino periodi che non riesci a dedicare tempo ad altri lavori.

Questo weekend, dunque, ho preso in mano i ferri circolari nm. 6 e 100 grammi di lana che mi era avanzata durante l’inverno per realizzare un nuovo berretto; il nome del modello è Eventide della Garn Drops Studio. Per il tutorial potete leggere dal sito della Garn Drops. Io ho usato un solo colore, mentre il modello originale dovevano essere due colori. Potete chiedermi chiarimenti nella mia pagina Facebook, dove risponderò appena possibile.

Se volete acquistare dei ferri circolari, ecco le offerte di Amazon:

Buon lavoro!



Canotta DROPS Mirabell, un lavoro ai ferri circolari

Con l’arrivo della primavera mi sono dilettata a lavorare un po’ con il cotone. Ho voluto provare a lavorare ai ferri circolari in tondo, in modo tale da non fare alcuna cucitura. Odio ago e filo, si era notato anche nei video, per cui sto sperimentando questa tecnica anche per ridurre le cuciture al minimo indispensabile.

Prima di lasciarvi a vedere il sito, vi vorrei dare alcune indicazioni. La canotta realizzata è una taglia Small, però calza bene anche per chi ha un po’ di seno. Per chi avesse già una taglia 38-40, la maglia vi potrebbe andare grande. Insomma il modello calza grande se non per un dettaglio: i bordi delle maniche sono un po’ strettini e bisogna fare delle maglie in più, altrimenti potrebbe darvi fastidio. Non usate i ferri del tre per fare i bordi a legaccio, non li cambiate. Io mi sono trovata benissimo senza cambiare ferri.

Ecco dunque la mia canotta DROPS Mirabell, il cui schema potete trovarlo qui.



Maglione Drops con motivo a zigzag

Ultimamente mi sto cimentando con i lavori ai ferri da maglia, per cui ho diminuito i tutorial da mostrarvi.
Stavolta vi mostrerò lo schema di questo maglione con motivo a zigzag poiché questo schema l’ho trovato sul sito della Drops. Vi lascerò alcune indicazioni prima di cominciare il lavoro.

Il nome del modello è Berry Delight della Drops Design. Aprite la pagina e guardate un attimo lo schema del modello.
Io ho disfatto ben quattro volte prima di capire come realizzare il punto zigzag.

Es: se avete un multiplo di sedici punti, dovete sempre trovarvi con sedici punti.
Il diagramma si dovrà lavorare da destra verso sinistra così: 1 maglia diritto (dir), 1 m gettata, 6 m dir, passare una m a dir senza lavorarla, lavora le 2 m successive insieme a dir, accavallare la m passata sulle m lavorate insieme, 6 m dir, 1 m gettata. Poi si ricomincia esattamente come prima. Il numero delle maglie non deve cambiare.
Comunque vi consiglio anche di guardarvi il video dimostrativo per capire meglio come lavorare.

Vi anticipo che il lavoro verrà molto grande. Per farvi capire questo maglione che ho realizzato è una taglia S e mi va grande. Se indossate una taglia L, seguite tranquillamente il modello M che comunque vi calzerà comodamente.

Ecco come sarà indossato:



Motivo a foglia per scialle all’uncinetto

La primavera sta per arrivare, lo si sente nell’aria. Ho voluto mostrare come realizzare questo scialle o baktus all’uncinetto anche perché può essere fatto sia in lana sia in cotone.
Spero vi piaccia.

NOTE: all’inizio del video scrivo di usare l’uncinetto 6, però è una misura indicativa. Potete provare a realizzarlo anche con filati più sottili, dato che siete voi a decidere la grandezza del vostro lavoro. Se volete fare uno scialle, vi consiglio di procurarvi almeno 400 gr di filato per non rimanere a metà lavoro senza.

Di seguito il mio videotutorial:




top