Il Gomitolo Magico

Con ago, filo e un po' di creatività tutto è possibile!

This content shows Simple View

ferri circolari

Canotta Summer Violet DROPS, lavoro ai ferri circolari

Con un poco di ritardo voglio condividere con voi lo schema della canotta realizzata quest’estate. Anche stavolta mi sono dedicata ai ferri circolari, il mio nuovo attuale amore per i lavori artigianali. Probabilmente molte di voi lo realizzeranno più verso la primavera, perché dedite ai lavori invernali e per i regali di natale. In ogni caso ci tenevo a farvi conoscere questo modello, Summer Violet, della Garn DROPS.

Il filato, invece, lo potrete acquistare sulla pagina di Filati e Segreti di Lia Gallo.

Anche questa maglia è realizzata con la tecnica del Bottom Up, partendo dal basso fino ad arrivare allo sprone. Con i ferri dei cinque il lavoro sarà morbido e scorrevole, calzerà addirittura un po’ largo sui fianchi. Stavolta non sarà necessario lavorare a parte i bordi per le maniche, per cui consiglio questo modello per coloro che odiano cambiare o tagliare il filo una continuazione. Con una rocca di appena trecento grammi realizzerete questo capo per nulla elaborato.

Vi lascio il link del tutorial del sito della Drops.



Canotta DROPS Mirabell, un lavoro ai ferri circolari

Con l’arrivo della primavera mi sono dilettata a lavorare un po’ con il cotone. Ho voluto provare a lavorare ai ferri circolari in tondo, in modo tale da non fare alcuna cucitura. Odio ago e filo, si era notato anche nei video, per cui sto sperimentando questa tecnica anche per ridurre le cuciture al minimo indispensabile.

Prima di lasciarvi a vedere il sito, vi vorrei dare alcune indicazioni. La canotta realizzata è una taglia Small, però calza bene anche per chi ha un po’ di seno. Per chi avesse già una taglia 38-40, la maglia vi potrebbe andare grande. Insomma il modello calza grande se non per un dettaglio: i bordi delle maniche sono un po’ strettini e bisogna fare delle maglie in più, altrimenti potrebbe darvi fastidio. Non usate i ferri del tre per fare i bordi a legaccio, non li cambiate. Io mi sono trovata benissimo senza cambiare ferri.

Ecco dunque la mia canotta DROPS Mirabell, il cui schema potete trovarlo qui.




top