Il Gomitolo Magico

Con ago, filo e un po' di creatività tutto è possibile!

This content shows Simple View

cesto

Cestino in cordino thai all’uncinetto

In occasione delle festività, ho pensato a una simpatica idea regalo che potreste proporre usando materiale che vi avanza da altri lavori (soprattutto se lavorate molto con il cordino per borse). Ho realizzato questo cestino in cordino thai proprio perché ho possiedo molti avanzi di rocche e ho preferito trasformarli in regalini per le amiche e li ho proposti anche ad alcuni mercatini di natale.
Questo videotutorial è più lungo rispetto agli altri perché spiego passo per passo tutti i passaggi di uno schema giapponese che ho usato per questo lavoro.


Se eventualmente volete rivedere lo schema, lo posto qui sul sito. Attenzione, non è proprio come quello del mio tutorial perché è stato pensato per lavori in cotone. Non esitate a chiedere aiuto per ulteriori dubbi o chiarimenti.

cestino uncinetto



Cesto all’uncinetto in fettuccia con motivo in punto diamante

Oggi vorrei spiegarvi come realizzare un cesto all’uncinetto con la fettuccia. Questa volta sarà più complesso rispetto a quello della settimana scorsa (puoi rivedere il tutorial da qui), però il motivo in rilievo rende il lavoro molto più grazioso.

Questa guida la potete trovare in portoghese sul blog di di Helenacc.blogspot.it, sito curato dalla brasiliana Helena Maria Caldas.

cesto rombi

Questa settimana sono stata molto indaffarata, per questo motivo ho voluto tradurre per voi un altro tutorial (che magari un giorno realizzerò anche io). Prima di cominciare, vi consiglio di lavorare con un uncinetto adatto alle vostre esigenze e usare una fettuccia in lycra. Questo lavoro è più impegnativo, per cui non vi preoccupate se non riuscite al primo tentativo.
Ecco i materiali da utilizzare:

  • Fettuccia
  • Uncinetto da 8 a 10
  • Ago per fettuccia
  • Forbici

Abbreviazioni: catenella (cat), maglia bassissima (m. bss), maglia mezza alta (m.m.a)
ATTENZIONE: le tre catenelle iniziali fungono da prima maglia alta. Le dovete considerare sempre come prima maglia alta iniziale.

Inizio lavoro: anello magico o tre catenelle
base cestoBASE: l’autrice ha fornito lo schema per realizzarla, io vi scriverò comunque i punti da utilizzare
1° giro:12 m.a nell’anello magico o nelle tre catenelle, una m.bss nella prima m.a per chiudere il primo giro.
2° giro: 3 cat che saranno la prima maglia, lavorare un’altra m.a nello stesso punto. In seguito continuare con 2 m.a ogni maglia sottostante. Chiudere con una m.bss. Alla fine avrete 24 maglie.
3° giro: (2 m.a nella prima maglia, 2 m.a nelle due maglie successive) fino alla fine e chiudere con una m.bss. Vi ritroverete con 36 maglie.
4° giro (facoltativo): (1 m.a nella prima maglia, 1 m.a nella seconda maglia, 2 m.m.a nella prossima maglia) fino alla fine. Chiudere con una m.bss. Vi ritroverete con 48 maglie.
5°giro: 3 cat, 1 m.a per ogni maglia, 1 m.bss per chiudere il giro. Il lavoro comincerà a curvarsi.

Corpo della cesta: Per realizzarla è consigliato prima vedere questo videotutorial per imparare a fare il Punto Diamante.
Abbiamo la fortuna di trovare un video in italiano sul canale dell’Angolo di Criss. Dopo aver fatto un po’ di pratica con questo punto, potrete proseguire la lavorazione.


Adesso che avete appreso il punto, potete continuare il lavoro da sole in modo tale che la cesta cresca a vostro piacimento.
Se avete deciso di fare un cesto grande con base di 5 giri, dovrete creare un diamante con spaziatura di tre maglie alte per la larghezza, tre maglie basse per l’altezza e tripla maglia alta per il punto in rilievo; nel caso aveste deciso di fare un cesto con base di 4 giri, dovrete ridurre lo spazio del diamante con due file di maglie basse per l’altezza e il punto in rilievo lo farete in maniera normale.
Cercate di non fare il diamante troppo largo altrimenti non vi troverete nel chiudere il lavoro.

Rifiniture bordo: Per chiudere il cesto vi consiglio di fare due o tre giri di maglia bassissima. Tagliate il filo e nascondetelo all’interno della lavorazione con l’aiuto di un ago.

 



Guida per realizzare un cesto all’uncinetto

La primavera sta arrivando: questo significa fare spazio ai nostri armadi per gli oggetti primaverili, gomitoli di cotone e altro ancora.
Un lavoro semplice da realizzare è proprio questo grazioso cesto all’uncinetto, che è possibile variare di misura con il tipo di fettuccia e l’uncinetto da usare.

Questa guida la potete trovare in inglese sul sito di Crafts.tutsplus.com, dove molti artisti pubblicano le loro guide. Questo tutorial è di Marinke Wink, un’artista freelance che potete seguire sul sito da qui oppure sul sito A creative Being.

cesto uncinetto

Ho voluto tradurre per voi questo schema perché lo trovo adatto anche per i principianti. Prima di cominciare, vi consiglio di lavorare con un uncinetto adatto alle vostre esigenze e usare una fettuccia in lycra. Se le prime volte trovate il cesto troppo morbido, non vi angustiate! Non viene sempre bene al primo tentativo.
Ecco i materiali da utilizzare:

  • Fettuccia
  • Uncinetto da 8 a 10
  • Ago per fettuccia
  • Forbici

Abbreviazioni: catenella (cat), maglia bassissima (m. bss), maglia mezza alta (m.m.a)
ATTENZIONE: le due catenelle iniziali fungono da prima maglia bassa. Le dovete considerare sempre come prima maglia mezza alta iniziale.

Inizio lavoro: anello magico o tre catenelle
1° giro: 7 m.m.a nell’anello magico o nelle tre catenelle, una m.bss nella prima m.a per chiudere il primo giro. Avrete così otto maglie.
2° giro: 2 cat che saranno la prima maglia, lavorare un’altra m.m.a nello stesso punto. In seguito continuare con 2 m.m.a ogni maglia sottostante. Chiudere con una m.bss. Alla fine avrete 16 maglie.
3° giro: (1 m.m.a nella prima maglia, 2 m.m.a nella prossima maglia) fino alla fine e chiudere con una m.bss. Vi ritroverete con 24 maglie.
4° giro: (1 m.m.a nella prima maglia, 1 m.m.a nella seconda maglia, 2 m.m.a nella prossima maglia) fino alla fine. Chiudere con una m.bss. Vi ritroverete con 32 maglie.
5°giro: (1 m.m.a nelle prossime tre maglie, 2 m.m.a nella prossima maglia) fino alla fine. Chiudere con una m.bss. Avrete 40 maglie.
6° giro: (1 m.m.a nelle prossime 4 maglie, 2 m.m.a nella prossima maglia) fino alla fine. Chiudere con una m.bss. Avrete 48 maglie.
7° giro: 2 cat, 1 m.m.a per ogni maglia, 1 m.bss per chiudere il giro. Il lavoro comincerà a curvarsi.
8°giro: 2 cat, 1 m.m.a per ogni maglia.. Da qui potrete cambiare colore del cesto all’uncinetto. Inserite l’uncinetto nella seconda catenella e fare una m.bss con il filo dell’altro colore. Da qui proseguite con il lavoro con il nuovo filo di fettuccia.
9-10° giro: 2 cat, 1 m.m.a per ogni maglia, 1 m.bss per chiudere il giro.
cesto dettaglio manico11° giro: Adesso bisognerà fare i manici del cesto. 2 cat, fare 10 m.m.a. Fare 5 cat, saltare 7 maglie sottostanti e chiudere con una m.m.a; avrete così il primo manico. Riprendere con altre 16 m.m.a, fare i secondo manico con 5 cat, saltare 7 maglie sottostante e chiudere con una m.m.a. Adesso continuate con le m.m.a fino alla fine del giro. Allego una foto prima di proseguire.
12° giro: 2 cat, proseguire con le m.m.a. Lavorare 7 m.m.a nelle 5 cat. Alla fine del giro, chiudere con una m.bss. Tagliate il filo e nascondetelo all’interno della lavorazione con l’aiuto di un ago.

 

 




top