Donuts amigurumi con videotutorial

Gli amigurumi sono molto di moda fra i giovani. Questi peluche realizzati a mano sono personalizzabili e sono molto apprezzati proprio perché spesso sono molto graziosi e colorati.

Non realizzo amigurumi da molto tempo, per cui ho preferito prendere un mio vecchio lavoro per il tutorial di questa settimana. Questi donuts amigurumi sono stati realizzati sotto commissione ben quattro anni fa e mi sono divertita nel crearli.
Non ho più il tutorial originale. Ne ho trovato uno abbastanza simile a quello che ho usato io anni fa, per cui partiremo da quello. Ho usato il tutorial di Doroteja, designer del sito Croby Patterns. Oltre alla traduzione, ho accompagnato le spiegazioni con il videotutorial fatto dall’autrice.

donuts

Premessa: Nel caso vogliate personalizzare il lavoro consiglio di usare delle perline durante la lavorazione per far sembrare la glassa del donuts piena di praline o scaglie di cioccolato. Oppure potete usare del filato dai colori diversi per creare un effetto diverso.
Se volete variare le dimensioni basterà usare un filato più grosso e un uncinetto adeguato. Ricordatevi però che la lavorazione deve essere stretta, altrimenti l’ovatta uscirà dagli spazi vuoti.

Per realizzare questo lavoro avrete bisogno di:
– Uncinetto 3
– 50 gr cotone beige e 50 gr di cotone dal colore differente
– Ovatta
– Forbici e ago
– Segnapunti

Abbreviazioni: catenella (cat), maglia bassissima (m. bss), maglia bassa (m.b), maglia mezza alta (m.m.a.)
ATTENZIONE: Il lavoro è in tondo, per cui utilizzate il segnapunti alla fine di ogni giro per non confondervi.

Base per donut
Cominciare con 20 cat. Chiuderemo una m.bss nella prima cat. Fate attenzione a non attorcigliare le catenelle.
1° giro: 1 cat, iniziare nella stessa cat dove si è fatta la m.bss. Fare [1 m.b., 2 m.b] x 10 fino alla fine del giro. [Avrete 30 maglie]
2° giro: Fare 30 m.b.
3° giro: Fare (2 m.b. nelle due maglie successive, 2 m.b. nella stessa maglia) x 10 volte [40 maglie]
4° giro: Fare 40 m.b.
5° giro: Fare (3 m.b. nelle tre maglie sottostanti, 2 m.b. nella stessa maglia) x 10 volte. [50 maglie]
6° – 11° giro: Fare 50 m.b.
12° giro: Fare (3 m.b. nelle tre maglie sottostante, fare una diminuzione di m.b.) x 10 volte. [40 maglie]
Vi lascio un attimo un illustrazione per imparare a fare le diminuzioni.

13° giro: Fare 40 m.b.
14° giro: Fare (2 m.b. nelle due maglie successive, una diminuzione) x 10 volte [30 maglie]
15° giro: Fare 30 m.b.
16° giro: Fare (1 m.b., una diminuzione) x 10. [20 maglie]
Chiudere con una m.bss e lasciare una lunga coda per il filo. Il lavoro verrà cucito dopo aver fatto la glassa.

Glassa

Cominciare con 20 cat. Chiuderemo una m.bss nella prima cat. Fate attenzione a non attorcigliare le catenelle.
1° giro: 1 cat, iniziare nella stessa cat dove si è fatta la m.bss. Fare [1 m.b., 2 m.b] x 10 fino alla fine del giro. [Avrete 30 maglie]
2° giro: Fare 30 m.b.
3° giro: Fare (2 m.b. nelle due maglie successive, 2 m.b. nella stessa maglia) x 10 volte [40 maglie]
4° giro: Fare 40 m.b.
5° giro: Fare (3 m.b. nelle tre maglie sottostanti, 2 m.b. nella stessa maglia) x 10 volte. [50 maglie]
6° – 7° giro: Fare 50 m.b.
NOTA: L’ottavo giro è opzionale e serve a dare un orlo più frastagliato alla glassa. Dato che non ricordo come ho chiuso il lavoro, vi lascio l’originale scritto da Doroteja. Ovviamente potete modificarlo a vostro piacimento.
8° giro (opzionale): Fare 1 m.b. e 4 cat. Dalla seconda catenella fare 3 m.m.a sulle catenelle e chiudere con una m.bss nella maglia sottostante.
Proseguire con 3 m.b. Fare 7 cat. Dalla seconda catenella fare 3 m.m.a, 4 m.a. Saltare due maglie e chiudere con una m.bss.
Fare 4 m.b. e poi 4 cat. Dalla seconda cat fare 3 m.m.a., saltarne una e chiudere con una m.bss.
Fare 4 m.b. e 5 cat. Dalla seconda cat fare 4 m.m.a., saltarne una e chiudere con una m.bss.
Fare 6 m.b. e 4 cat. Dalla seconda cat fare 3 m.m.a, saltare una maglia e chiudere con una m.bss
Fare 1 m.b. e 7 cat. Dalla seconda cat fare 2 m.m.a, 4 m.a. Saltare 2 maglie e chiudere con una m.bss.
Fare 6 m.b. e 7 cat. Dalla seconda cat fare 2 m.m.a, 4 m.a. Saltare 2 maglie e chiudere con una m.bss.
Fare 4 m.b. e 3 cat. Dalla seconda cat fare 2 m.m.a, saltare una maglia e finire con 2 m.b.
Chiudere il lavoro della glassa con una m.bss. Lasciare un filo lungo da usare per cucire il lavoro.

Adesso potrete riempire il donut di ovatta per dargli forma e assemblare i pezzi del vostro amigurumi.

Nel caso abbiate bisogno di ulteriori chiarimenti, potrete sempre dare un’occhiata al videotutorial per i passaggi più elaborati.
Buon lavoro!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *